Fresatrice Aeg: sia fissa che “a tuffo”

fresatrice AegE se potessi avere due fresatrici in una?
No, non stiamo affatto scherzando e il troppo “fai da te” non ci ha ancora dato alla testa. Ma possiamo spiegare ciò anticipando uno dei vantaggi nell’acquistare un modello di fresatrice Aeg.
Qual è nello specifico questo vantaggio?
Quello di poter trasformare la tua fresatrice a tuffo in una fresatrice fissa o viceversa.
Qual è la differenza tra un modello a tuffo e un modello fisso?
Le fresatrici a tuffo sono proprio quelle diffuse in Europa e la fresatura avviene abbassando la fresatrice verticale sul pezzo. Invece quelle fisse sono principalmente diffuse in America e in tal caso l’altezza di lavorazione verrà impostata ancora prima di cominciare. Questa la sostanziale differenza, quindi a seconda dei casi grazie ai modelli Aeg potrai disporre di questa doppia utilità.

 

Fresatrice verticale Aeg: le caratteristiche

Vogliamo subito specificare come la fresatrice Aeg sia ideale per i professionisti. Naturalmente anche un hobbista può comprarla, ma deve già sapere che non può aspettarsi un prezzo pari a quello dei modelli hobbistici (più economici ma meno performanti).
In cosa è “professionale” la fresatrice Aeg?
Partiamo da un primissimo parametro di valutazione: la velocità. Acquistando una fresatrice verticale hobbistica sarai costretto a molte più pause (per via di un surriscaldamento precoce) e ad una velocità dei giri che diminuirà aumentando il carico di lavoro. Quindi la velocità non rimane costante. Con la fresatrice verticale Aeg questo non succede perché vanta una tecnologia elettronica superiore che gli permette di mantenere costante la velocità. E di certo non si surriscalda dopo il minimo lavoro eseguito.
Altro importante parametro di valutazione: la comodità di utilizzo. La fresatrice verticale Aeg è leggera e maneggevole (grazie anche alle prese laterali che sono sia ergonomiche che antiscivolo). Nessun pericolo di iniziare con il classico “contraccolpo” perché la partenza è soft. Il cambio delle frese avviene con naturalezza grazie al blocco dell’albero. Nessun problema di visibilità, potresti operare anche al buio tanto la fresatrice Aeg è dotata di illuminazione led.
Il terzo e ultimo parametro di valutazione riguarda la precisione. Grazie alla possibilità di regolare la profondità e alle guide il tuo lavoro sarà alquanto minuzioso e dettagliato. Ciò favorito pure dalla possibilità di poter regolare anche la velocità in base al materiale con cui è realizzato il pezzo su cui stai lavorando.
Inoltre, inclusi nel prezzo d’acquisto [qui puoi scoprire i prezzi dei modelli che sono ad oggi disponibili] anche degli appositi accessori. Alcuni per l’uso come fresatrice fissa e altri per l’uso come fresatrice a tuffo.

 

Aeg fresatrice: il miglior modello

Perché pensare di acquistare una fresatrice Aeg?
Perché è un modello assolutamente professionale, in grado di garantire le prestazioni elevate di cui ha bisogno chi utilizza la fresatrice per lavoro. E quindi per chi non può accontentarsi di un prodotto hobbistico.
Quanto costa?
Riteniamo che il miglior modello di questo marchio abbia un prezzo altamente competitivo. Guardalo in basso oppure scopri di più leggendo la nostra recensione cliccando su “Aeg mf 1400 ke“.

Qui l’offerta che rende la miglior fresatrice verticale Aeg ancora più conveniente.

 

Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2018 13:12